Ricette con Miele - parmigianointavola

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ricette
CREPES-CON-MIELE-MILLEFIORI

Ricette con il miele

Filetti di orata marinate al miele


Ingredienti per 4 persone
2 orate di circa 400 gr ciascuna
Olio extravergine di oliva 1 bicchiere
Miele di Acacia 2 cucchiai
Aceto Balsamico Tradizionale Bollino Argento alcune gocce
Rosmarino tritato un rametto
Sale quanto basta
Pepe nero

Preparazione
Sfilettare le orate e salare con moderazione.
In una ciotola preparare un'emulsione con olio, aceto balsamico, miele e una spruzzata di pepe nero.
Tagliare il pesce in listarelle e immergerle nell'emulsione.
Lasciare in emulsione per 3-4 minuti, quindi aromatizzare con rosmarino tritato e servire.

Consiglio
Volendo si piò sostituire l'aceto balsamico con un condimento all'aceto balsamico quale il Caraenum e il Balsamicum Mathilidis Est.
Il miele in questa ricetta ha lo scopo di acidificare, evitando così l'uso del limone.
I mieli che hanno un ph di poco superiore a 3, come il limone, sono l'Acacia e l'Arancio.


Petti di pollo al vino bianco e miele


Ingredienti per 4 persone
Petti di pollo   4
Latte   1/4 di litro
Cipolle   5
Burro   100 gr
Vino bianco   mezzo bicchiere
Miele di Acacia   1 cucchiaio
Cognac   1 bicchierino
Noce moscata   un pizzico
Sale   quanto basta
Pepe   un pizzico
Farina   quanto basta

Preparazione
Battere leggermente i petti di pollo e metterli a bagno nel latte per circa 1 ora con un pizzico di noce moscata.
In un tegame preparare un fondo abbondante di cipolla con burro, un goccio di vino bianco, un cucchiaino di miele di Acacia, un pizzico di pepe e di noce moscata.
Infarinare i petti di pollo.
Appena la cipolla comincia ad imbiondre aggiungere i petti di pollo, lasciare che prendano un po' di colore e poi completare la cottura aggiungendo altro latte e il cognac un po' alla volta.
Servire i petti di pollo accompagnati con le cipolle usate per la cottura.


Pollo ripieno ai mirtilli rossi


Ingredienti per 4 persone
Pollo intero    1 Kg
Mirtilli rossi   200 gr
Miele Millefiori   2 cucchiai
Mollica di pane   200 gr
Cipolle   2
Limone   1
Mandorle pelate   80 gr
Burro   40 gr
Salvia   4 foglie
Sale   quanto basta
Pepe   quanto basta

Preparazione
Scottare brevemente i mirtilli e rosolare le cipolle nel burro.
Preparare un composto con mirtilli, miele,salvia finemente tritata, buccia grattugiata di limone, mollica di pane ammollata nel succo di limone, mandorle affettate a scaglie, cipolle, sale e pepe.
Farcire il pollo con il composto e cucire l'apertura.
Preriscaldare il forno a 240° C.
Avvolgere il pollo con un foglio d'alluminio e porlo in forno abbassando subito la temperatura a 160° C. Cuocere per un'ora.
Eliminare il foglio di alluminio e continuare la cottura ancora per mezz'ora.


Donzelline piccanti


Ingredienti per 8-10 persone
Farina 00   250 gr
Uova   2
Acqua  se necessaria
Sale   un pizzico
Miele Millefiori   1 cucchiaio
Pepe bianco   a piacere
Lievito di birra   un pizzico
Olio extravergine di olina   quanto basta

Preparazione
Con tutti gli ingredienti preparare una pasta da far lievitare, stendere e tagliare a strisce.
Friggere le strisce (donzelline) in olio bollente.
Le donzelline vanno servite con formaggi e salumi.

Varianti
Il pepe può essere sostituito da peperoncino in polvere o un cucchiaino di senape.



Torta al limone


Ingredienti per 6 persone
Pasta frolla surgelata    1 confezione
Miele di Acacia   100 gr
Burro   50 gr
Zucchero   50 gr
Maizena (o fecola di patate)    2 cucchiai
farina 00   2 cucchiai
Tuorli d'uovo   2
Limone   2
Latte 1/2 litro

Preparazione
Fare scongelare la pasta frolla a temperatura ambiente, spianarla e creare con un cordolo di pasta il bordo attorno.
Fare cuocere in forno a 160° C.
Preparare la crema mescolando tutti gli ingredienti e cuocendo, a fuoco molto basso, per circa un quarto d'ora da quando comincia a bollire,per creare una crema piuttosto densa.
Quando la crema è ben cotta aggiungere il succo dei limoni e la buccia grattugiata.
Fatta raffreddare la crema versarla sulla pasta frolla e mettere in frigorifero per circa 4 ore affinchè rassodi.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu